CICLO XXXIII

CICLO XXXIV

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Dottorato in Emato-Oncologia e medicina Interna Clinico-Traslazionale intende:

-Fornire preparazione culturale metodologica e esperienza di ricerca in ambito di medicina clinico-traslazionale, con impiego di tecnologie di analisi genetica/ genomica/proteomica, con riferimento all' emato-oncologia ma senza trascurare alcun aspetto della medicina interna, attraverso l'articolazione in curricula.

-Fare acquisire cognizioni e abilità di tipo progettuale/sperimentale/analitico fino a raggiungere autonoma capacità di ricerca.

-Fare acquisire capacità di approccio integrato alla messa a punto di strategie diagnostiche/terapeutiche mirate, affrontando sia temi di ricerca clinica che di base (fattori molecolari ereditari e acquisiti, con finalità applicativa). Al raggiungimento dei singoli obiettivi concorreranno le differenti competenze dei singoli docenti.

Il corso si articola in 9 curricula:


-Genetica oncologica e patologia molecolare
-Oncologia traslazionale
-Ematologia traslazionale
-Malattie dell'apparato digerente e del fegato
-Malattie autoimmuni e autoinfiammazione: aspetti fisiologici e diagnostici
-Fisiopatol. e clinica delle malattie renali, cardiovascolari e dell'ipertensione arteriosa
-Fisiopatologia e clinica delle malattie endocrino-metaboliche
-Fisiopatologia respiratoria clinica e sperimentale
-Gerontologia, fisiopatologia delle malattie geriatriche e medicina ANTI-AGING


Il coordinatore del Corso è il Prof. Edoardo G. Giannini